Tags | valori

Tra le meraviglie di New York: Park Slope Food Coop


IMG_7709A New York non mancano certo le cose da vedere o da fare, soprattutto se è la prima volta che ci vai ma tra i tanti spettacolari, grandiosi e celeberrimi luoghi di interesse della città ce n’è uno, difficile da trovare sulle guide turistiche che merita la nostra attenzione: Park Slope Food Coop http://www.foodcoop.com/

Nel cuore di Brooklyn, a Park Slope, si trova una cooperativa la cui mission recita: Good Food at low prices for working memebers through cooperation since 1973…vi ricorda qualcosa?

Idealmente sì, in realtà, Park Slope è qualcosa di un po’ diverso dalla nostra Coop. È senz’altro più giovane, nasce nel 1973 in una Brooklyn molto diversa dall’attuale. Allora gli abitanti della zona, numerose famiglie di origine italiana, irlandese, africana per citare le comunità più grandi, dovevano letteralmente uscire dal quartiere per fare la spesa, persino dei beni di prima necessità. Qualcosa di completamente diverso dall’elegante quartiere residenziale che appare oggi. E così, un movimento popolare di hippyes di sinistra ebbe l’idea di provare ad aprire un negozio di alimentari, invitando le persone a partecipare non solo per la parte di acquisto della merce ma anche per la vendita, mettendo a disposizione parte del loro tempo per lavorare in negozio. Si trattava di una scommessa e all’apertura lo stupore superò di gran lunga le aspettative del piccolo gruppo che si era lanciato in questa avventura. La risposta degli abitanti fu positiva non solo per ciò che riguarda l’attività commerciale che iniziava ad avere un flusso costante ma anche perché le persone che si erano unite al progetto, i soci, condividevano un’idea di mondo per la quale facevano sentire la propria voce: le proteste contro la guerra del Vietnam e non solo, ciò che accadeva nella società, dal piccolo evento di quartiere ai grandi accadimenti socio politici era tema di confronto e motivo di attivazione per questi cooperatori. Leggi il seguito

Pubblicato in Blog - Commenti (0)

Con gli allievi capi negozio per vivere insieme una singolare esperienza formativa


Pubblicato da Floriano Pazzagli, Resp.Sviluppo Risorse Umane Unicoop Tirreno

PRIMA PARTE : “Alla ricerca dei valori con gli allievi capi negozio di Unicoop Tirreno, Unicoop Firenze, e Coop Amiatina, camminando sui monti della Faggiola.”

Mi è sembrata subito interessante l’idea di partecipare insieme a Unicoop Firenze e Coop Amiatina ad una iniziativa formativa che ponesse al centro un tema che troppo spesso diamo per scontato o forse troppo lontano per essere concreto, i VALORI COOP.

E allora perché non accompagnare gli allievi capi negozio Laziali alla ricerca dei valori attraverso un percorso che così come proposto dalla consulenza veniva definito “un luogo sconosciuto nella natura selvaggia con scarse informazioni e risorse limitate”.

La premessa importante era di condividere la cornice dentro la quale tenere il nostro tema, muoverci in coerenza con la missione cooperativa, ancora più chiare dovevano essere le finalità, fornire ai soci prodotti e servizi di buona qualità alle migliori condizioni possibili, tutelando nel contempo la salute,  la sicurezza e rispettando l’ambiente, contribuendo alla crescita culturale e sociale della comunità di riferimento.

Tanti ingredienti stimolanti per trovarsi insieme e iniziare un percorso che è anche un cammino per CRESCERE.

Si parte….. ritrovo l’11 giugno presso la piazzola al km 10,1 della strada provinciale della Faggiola, un luogo di montagna alla sommità di una collina dove seduti in un prato riceviamo le informazioni su quello che sarebbe stato l’impegno nelle due giornate,  mi piace sottolineare che dietro di noi un mausoleo ci ricorda che in quella montagna un gruppo di partigiani avevano perso la loro giovane vita durante la guerra di liberazione.

Restare insieme il giorno, la notte, scegliendo il cammino cercando acqua e cibo, materiali e strumenti per costruire il campo base, utilizzare gli asini e i muli per trasportare la merce….

Ma il nostro tema erano.. i VALORI…

Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in Blog - Commenti disabilitati su Con gli allievi capi negozio per vivere insieme una singolare esperienza formativa

“Esperio”, la sfida dei valori


Pubblicato da Milena Vacirca, Unicoop Firenze

Abbiamo realizzato questa attività all’interno di un percorso su leadership personale e pubblica e ruolo di rappresentanza rivolto ad un gruppo di allievi direttori di punto vendita, coinvolti in un master di sviluppo al ruolo nel 2011/2012. Il tema su cui ci siamo focalizzati è stato quello della conciliazione tra ruolo di direzione e valori della Cooperativa, sia in termini di coerenza nei confronti dei collaboratori che dei soci. Ci siamo chiesti: c’è un ruolo di servizio che il direttore svolge in sotto il profilo di marketing interno? E verso l’esterno, cosa si aspettano i soci dal direttore PV? Quali sono le competenze da sviluppare in questa ottica?
Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in Blog - Commenti disabilitati su “Esperio”, la sfida dei valori

Le Storie del Domino


Presentiamo i project work elaborati dai partecipanti del Master Domino di quest’anno.

Si tratta di tre racconti che parlano di “Coop nel futuro”, il tema prescelto. Un tema dal quale semplicemente non si scappa, visti i tempi di grande cambiamento che stiamo attraversando. Un cambiamento pressante, che spinge chiunque di noi, da solo e all’interno di organizzazioni, ad avventurarsi su sentieri non ancora battuti. In politica, nel fare impresa, nella vita di comunità. Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in Blog - Commenti disabilitati su Le Storie del Domino

Oltre l’individualismo: l’integrazione e le regole


Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in Blog - Commenti disabilitati su Oltre l’individualismo: l’integrazione e le regole

Gruppo soci di Coop Liguria


Pubblicato da Enrico Parsi, Scuola Coop

Qualche giorno fa è venuto a visitare Scuola Coop un gruppo di soci di Coop Liguria. E’ la terza volta quest’anno che ci accade  di ricevere la visita di gruppi di soci di diverse cooperative. E ogni volta, per noi di Scuola Coop, si rinnova il piacere di entrare in contatto con queste persone, scambiare idee, raccontarci dei nostri reciproci mondi e poi salutarci con la sensazione di aver passato del buon tempo insieme.

Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in - Commenti (1)

Dirigenti del fare 4


Pubblicato da Enrico Parsi, Scuola Coop

Sì! Anch’io penso che la cosa più importante siano i valori. Perché senza valori di riferimento la nostra sarebbe un’azienda come le altre.

Sì! Anch’io penso che dobbiamo valorizzare la nostra distintività: la distintività di questa immensa forza cooperativa che ha più di 150 anni di successi.

Accedi per continuare a leggere il post

Pubblicato in Blog - Commenti (0)