Categorie | Blog

Avviata la collaborazione fra Nimby e il NICA

Siamo felicissimi di aver avviato una collaborazione con il NICA (National Innovation Centre for Ageing), il centro di ricerca della Newcastle University che si occupa delle opportunità, sociali, economiche e culturali, legate al cambiamento demografico che si sta verificando in molte parti del mondo.

Ecco l’intervista a Nicola Palmarini per l’avvio della collaborazione:

In gran parte dei paesi l’età media della popolazione si sta alzando, assieme alla prospettiva di vita sana, mentre la natalità diminuisce. Ciò sta portando sempre più in voga termini come Silver Wave (letteralmente: onda argentata), oppure Silver Tsunami, e altre variazioni sul tema.

Il NICA ha la funzione primaria di indagare sull’invecchiamento della popolazione, perché a esso sarà collegato anche un significativo cambiamento economico. I componenti della Silver Wave, infatti, avranno più potere di spesa rispetto alle altre generazioni e più tempo e possibilità per usufruirne. Anche il nostro modo di essere e fare impresa potrebbe essere raggiunto da quest’onda, su svariati versanti: domanda, offerta, organizzazione del lavoro, offerta dei servizi, legami sociali, relazioni, ecc.

Per questo motivo Nimby ha accettato con gioia l’occasione di collaborare con il National Innovation Centre for Ageing e con il suo direttore, Nicola Palmarini. Grazie a questo osservatorio privilegiato, potremo monitorare e ricevere spunti da ciò che succede nel mondo della Longevity Economy.

Il progetto Nimby: http://www.scuolacoop.it/2019/01/nimby/

This post was written by:

- who has written 18 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

Parole a distanza


Scuola Coop propone delle interviste ai consulenti e agli studiosi con cui ha collaborato nel corso del tempo, per riflettere sulla situazione attuale secondo la materia e i temi trattati da ciascuno di loro. Abbiamo provato a farci raccontare come i diversi saperi si interrogano su quanto sta accadendo, quali prime riflessioni si alimentano verso un futuro che ancora non si sa quanto prossimo.