Categorie | Blog

Ambiente ecologico, ambiente sociale, ambiente urbano – Tre interviste

Scuola Coop ti propone oggi tre interviste che girano intorno al tema ambiente in tre possibili accezioni: ambiente ecologico, ambiente sociale, ambiente urbano.

Enrico Fontana, giornalista e membro della Segreteria Nazionale di Lega Ambiente, riflette sul significato di questa pandemia, sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico. Sarà possibile una ripartenza che non annulli e anzi potenzi le possibilità di una economia compatibile con il rispetto dell’ambiente? Con lui anche uno sguardo sul prodotto dell’anno: le mascherine.

Con Stefano Mancuso, scienziato di fama internazionale, Direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale, un lungo ragionamento sulla pandemia come variazione sul tema della crisi ambientale, sull’economia come potenziale protagonista di un new deal verde e su come la nostra quarantena ci abbia reso tutti molto simili alle piante, per come queste vedono il mondo.

Elena Granata, Urbanista, Docente del Politecnico di Milano, ci racconta delle città, di come sono e di come potrebbero diventare. E uno sguardo inusuale su quei “contenitori” centrali del vivere civile oggi alla prova dei fatti: scuole ed ospedali.

Parole a distanza è la playlist su Youtube che contiene queste interviste e altre ancora

Per i più desiderosi di approfondimento ancora due interventi di Elena Granata e di Stefano Mancuso, al convegno di Scuola Coop, DI-SEGNO pubblico. Luoghi, innovazione sociale, nuove forme di partecipazione civica, economiasvoltosi a Firenze nell’ottobre dello scorso anno.

This post was written by:

- who has written 19 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

Parole a distanza


Scuola Coop propone delle interviste ai consulenti e agli studiosi con cui ha collaborato nel corso del tempo, per riflettere sulla situazione attuale secondo la materia e i temi trattati da ciascuno di loro. Abbiamo provato a farci raccontare come i diversi saperi si interrogano su quanto sta accadendo, quali prime riflessioni si alimentano verso un futuro che ancora non si sa quanto prossimo.