I piaceri della carne, 3 Ottobre

Immagine1Nel 2016 Scuola Coop ha riavviato il filo delle proposte  seminariali focalizzate sui reparti freschi dei nostri Punti Vendita.

Dopo OrtoFrutta:  territorio di confine, nel 2017 sarà la volta di  “I Piaceri della carne: macelleria un reparto da ripensare”.

Da ripensare perché è la domanda del mercato che impone una riflessione seria, approfondita e non congiunturale.

Ci sono fattori strutturali come quelli demografici, la situazione economiche  e anche , e forse soprattutto,  fratture culturali che impongono agli operatori del settore di ripensare il senso e le modalità dell’offerta del settore.

Ai divieti di alcune delle grandi religioni per l’utilizzo di questa o quell’altra carne, si sono affiancati negli ultimi anni dei filoni di pensiero ostili all’utilizzo delle proteine animali, connettendo temi etici e di sostenibilità ambientale.

Non si tratta di bande di nemici da debellare ma fenomeni da capire per  rispondere con argomenti seri, sia fisiologici che culturali sul perché riteniamo che l’utilizzo della carne nelle nostre diete non sia da debellare.

Non a caso abbiamo titolato la serie dei seminari anche I piaceri della carne, perché nella cultura complessiva del nostro paese, ma forse dell’intera umanità, l’utilizzo della  carne riveste un ruolo cardine non solo nelle diete alimentari ma anche come costruzione di una identità.

Scarica il Programma 

Materiali seconda giornata, 13 giugno
Accedi per continuare a leggere il post

This post was written by:

- who has written 718 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

I commenti sono chiusi.