Categorie | Corsi 2016/2017

Alle radici dell’innovazione

Questa è la scheda del corso Alle radici dell’innovazione del biennio 2016/2017.

I corsi di Scuola Coop sono aperti solo ai dipendenti Coop. Se lavori per Coop e hai visto qualcosa che ti interessa puoi comunicarlo al responsabile della formazione della tua cooperativa.
Consulta il nostro calendario per vedere le date dei corsi.

Torna all’indice dei corsi.

banner corsi

Alle radici dell’innovazione

Parole chiave:

Scoperta, innovazione, errore, rischio, cambiamento

PRESENTAZIONE DELL’INIZIATIVA 

Per scoprire le radici dell’innovazione andiamo a Firenze, indietro nel tempo. Fil rouge dell’intervento sarà infatti il Rinascimento italiano del ‘400 – ‘500, quando, con la Signoria dei Medici, è stata data la possibilità a personaggi della portata di Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello e Benvenuto Cellini di poter esprimere al meglio il loro genio creativo.

I Medici hanno creduto in loro, li hanno incoraggiati e sostenuti, fornendo supporto morale ed economico. Si sono assunti la responsabilità della buona riuscita delle loro opere, li hanno promossi nella cultura del tempo. Caratteristiche analoghe devono avere i manager che intendono supportare i propri collaboratori ad avvalersi di un pensiero creativo/innovativo.

Obiettivi

  • Favorire lo sviluppo del pensiero creativo in se stessi, attraverso la metafora del Rinascimento
  • Apprendere come stare nell’incertezza e fuori da schemi rigidi
  • Imparare a stimolare nei propri collaboratori l’utilizzo del pensiero creativo/innovativo
  • Sviluppare abilità per riuscire a trasmettere alle persone fiducia e supporto quando portano avanti l’innovazione
  • Favorire l’integrazione nel team per lo sviluppo e l’implementazione dell’innovazione

Aree di intervento formativo

  • Il Rinascimento: suggestioni e ispirazioni per essere leader innovatori
  • Innovazione: la strada delle possibilità
  • Migliorare le performance con la mente aperta a idee nuove e differenti
  • Il confronto con gli altri come stimolo verso l’innovazione
  • Il supporto e la gestione dell’incertezza
  • Creare e dare fiducia alla persone nel non noto, lasciare lo spazio per “errare”
  • Essere sponsor dell’innovazione, essere l’innovazione

Destinatari

Tutte le funzioni aziendali.

This post was written by:

- who has written 682 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

I commenti sono chiusi.

Parole a distanza


Scuola Coop propone delle interviste ai consulenti e agli studiosi con cui ha collaborato nel corso del tempo, per riflettere sulla situazione attuale secondo la materia e i temi trattati da ciascuno di loro. Abbiamo provato a farci raccontare come i diversi saperi si interrogano su quanto sta accadendo, quali prime riflessioni si alimentano verso un futuro che ancora non si sa quanto prossimo.