Categorie | Blog

“Patto intergenerazionale e organizzazioni possibili”

manifesto dirigibile 21 copia“Oltre il confine” Viaggio nel mondo del management che pensa

2° incontro: “Patto intergenerazionale e organizzazioni possibili” Un futuro possibile

21 novembre 2014, ore 9,30, Scuola Coop di Montelupo Fiorentino
 

L’argomento su cui ci confrontiamo oggi è un fenomeno sociale, antropologico, psicologico ed economico che ci riguarda tutti indipendentemente dall’età, dal ruolo, dal genere.

La maggiore longevità della popolazione, infatti, ha conseguenze multiple e mette alla prova i criteri con cui abbiamo concretamente vissuto il patto tra le generazioni da una parte e i luoghi organizzati del vivere civile dall’altra, comprese le organizzazioni del lavoro e i luoghi istituzionali della politica e dello Stato.

Il ricambio generazionale ai vertici è certo importante, ma rischia di far concentrare il pensiero su aspetti riguardanti la esclusiva ricerca del potere. Se ai vertici di tutti le aziende, se ai vertici della politica, ci fossero solo giovani scintillanti e twittanti, avremmo comunque il problema di una popolazione lavorativa più longeva con implicazioni valoriali, economiche, organizzative non risolvibili con un algoritmo inventato da questa o quella società di consulenza. Questo fenomeno mette alla prova i criteri con cui abbiamo costruito nel tempo le nostre vite e le nostre organizzazioni e il disorientamento che molti di noi vivono non è un problema individuale. Ed è legittimo chiedersi quanto gli attuali disegni organizzativi siano in grado di reggere il cambiamento che ci coinvolge e quanto non siano parte in causa della crisi. È legittimo chiedersi come possiamo muoverci guardando al futuro a partire dal presente.

La giornata odierna è pensata per offrire stimoli, suggestioni e ipotesi.

Accedi per continuare a leggere il post

This post was written by:

- who has written 9 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

I commenti sono chiusi.