Categorie | Editoriali

Sul passato, sul presente, sul futuro di Scuola Coop

Scuola Coop ha chiuso un ciclo. Si è rinnovato il CdA, con qualche new entry e Marco Lami, Presidente per due trienni, ha terminato il suo mandato. Non sono abituato a fare interventi celebrativi e tanto meno autocelebrativi, ma è indubbio che negli ultimi anni Scuola Coop abbia fatto diverse cose buone sia per quanto riguarda i contenuti, sia per quanto attiene la qualità delle relazioni che è riuscita a stabilire con le cooperative. Intendendo per “cooperative” non solo i rappresentanti delle stesse in questo CdA, ma soprattutto la pluralità di persone che ci frequentano. Vorrei quindi sottolineare alcuni aspetti che hanno un valore politico e sulla base dei quali s’innesta un doveroso ringraziamento a Marco Lami e a tutta la Presidenza. Ciò che abbiamo cercato di promuovere in questi anni è una Scuola che fosse molto più che una fabbrica di corsi. Abbiamo cercato di costruire un luogo che non fosse separato da chi lo frequenta, che fosse di tutti e permettesse di affrontare temi importanti totalmente al di fuori da logiche di contrapposizione geopolitica.

Accedi per continuare a leggere il post

This post was written by:

- who has written 682 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

I commenti sono chiusi.

Parole a distanza


Scuola Coop propone delle interviste ai consulenti e agli studiosi con cui ha collaborato nel corso del tempo, per riflettere sulla situazione attuale secondo la materia e i temi trattati da ciascuno di loro. Abbiamo provato a farci raccontare come i diversi saperi si interrogano su quanto sta accadendo, quali prime riflessioni si alimentano verso un futuro che ancora non si sa quanto prossimo.