Categorie | Blog, privato

Organizzazioni del futuro 7. Riflessioni a margine del seminario

Pubblicato da Enrico Parsi,  Scuola Coop

Certo, il momento è difficile. Lo è per molti, nel mondo e nel nostro paese. Ed è difficile anche per Coop. Come impresa e come insieme di persone che la abitano.
Ma c’è anche una difficoltà di altro tipo che definirei la “difficoltà di essere in difficoltà”.
Cosa a cui non siamo abituati.
Per anni ci siamo nutriti di parole eroiche che dipingevano i ruoli di responsabilità (tra cui i dirigenti) come capaci di tutto. Di guardare al futuro, di motivare e auto motivarsi, di crescere e crescere e crescere, di risolvere tutti i problemi con iniezioni di tenacia, volontà e metodiche manageriali. Come se una volta entrati in questi ruoli si fosse automaticamente separati da una vita fatta anche di difficoltà, errori, smarrimenti, insuccessi, limiti. Un approccio al lavoro, all’impegno, all’organizzazione, alle relazioni umane, ora traballante, inadeguato. Motivo in più per affermare che la crisi non è solo una questione di conti a posto.
Accedi per continuare a leggere il post

This post was written by:

- who has written 682 posts on Scuola Coop Montelupo.


Contact the author

I commenti sono chiusi.

Parole a distanza


Scuola Coop propone delle interviste ai consulenti e agli studiosi con cui ha collaborato nel corso del tempo, per riflettere sulla situazione attuale secondo la materia e i temi trattati da ciascuno di loro. Abbiamo provato a farci raccontare come i diversi saperi si interrogano su quanto sta accadendo, quali prime riflessioni si alimentano verso un futuro che ancora non si sa quanto prossimo.